"Gentili lettori, viste le attuali disposizioni dovute all'emergenza sanitaria in corso, abbiamo ritenuto opportuno optare il più possibile per il telelavoro, riducendo all'essenziale il sistema di spedizioni interno.
Continueremo a offrirvi il servizio di spedizione, ma la consegna potrebbe subire ritardi rispetto al solito.
Vi chiediamo la cortesia di garantirci la vostra presenza a ricevere gli ordini anche per rispetto ai corrieri che in questo momento difficile continuano a svolgere il loro lavoro e, ove possibile, preferire l'acquisto dei formati digitali rispetto al cartaceo.
Certi della vostra comprensione vi auguriamo i nostri più sentiti saluti."

×

Il marchio Celid vede la luce come cooperativa libraria a Torino nel 1974, su iniziativa di un gruppo di studenti universitari impegnati ad affermare il diritto allo studio. Nel 1977 si affianca alle librerie la casa editrice, e da allora l’attività imprenditoriale cresce su entrambi i fronti, consolidando i rapporti con il mondo accademico, e offrendo un servizio sempre più qualificato e attento alle molteplici esigenze della realtà universitaria.

Un pezzo significativo della storia dell’editoria italiana, e torinese in particolare, il cui testimone dal 2016 è stato raccolto da Lexis Compagnia Editoriale in Torino, che ha acquisito la casa editrice, con il suo marchio e il ricco catalogo.

La linea editoriale affianca alla didattica al servizio delle diverse aree disciplinari universitarie la pubblicazione di monografie e riviste accademiche, con una particolare attenzione verso le collane di istituti di ricerca e dipartimenti universitari.

News

Tra le novità editoriali:

 

Rocco Alessio Albanese, Elisa Michelazzo, Manuale di diritto dei beni comuni urbani (isbn 9788867890828, pp. 306, euro 19,00)

 

Gianpaolo Fassino, Franco Zampicinini (a cura di), La memoria dei luoghi. Gli storici locali in Piemonte tra Ottocento e Novecento (isbn 9788867891498, pp. 488. euro 30,00)

 

Egidio Dansero, Franco Fassio, Eleonora Sirsi, Nadia Tecco (a cura di), Le università e il cibo. Buone pratiche verso un'alimentazione sostenibile negli atenei (isbn 9788867890842)

 

Stefano Musso (a cura di), Iren, protagonista della storia industriale italiana.Dal primo Novecento a oggi (isbn 9788867891665, pp. 224, euro 14,00)

 

Anna Paola Quaglia, Alessia Toldo, Ilaria Vittone, Atlante del cibo di Torino metropolitana. Rapporto 3 (isbn 9788867891702)

 

Jean-Louis Aillon, Matteo Bessone e Chiara Bodini, Un nuovo mo(n)do per fare salute. Le proposte della Rete Sostenibilità e Salute (isbn 9788867891139, pp. 208, euro 14,00)
 

Dove trovare i libri Celid

 

I libri Celid adottati nei corsi del Politecnico di Torino saranno disponibili nelle seguenti librerie:

CLUT, Corso Duca degli Abruzzi 24

LEVROTTO & BELLA SAS, Corso Einaudi 57/c 

LIBRERIA CORTINA SRL, Via Ormea 69

LIBROPOLI, Via Sant'Ottavio 25

CENTROLIBRI, Via A. da Brescia 47/f

 

La maggior parte dei volumi del catalogo Celid sono acquistabili su questo sito, oltre a essere distribuiti tramite Messaggerie Libri e ordinabili presso qualsiasi libreria, anche on line.

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..