"Gentili lettori, viste le attuali disposizioni dovute all'emergenza sanitaria in corso, abbiamo ritenuto opportuno optare il più possibile per il telelavoro, riducendo all'essenziale il sistema di spedizioni interno.
Continueremo a offrirvi il servizio di spedizione, ma la consegna potrebbe subire ritardi rispetto al solito.
Vi chiediamo la cortesia di garantirci la vostra presenza a ricevere gli ordini anche per rispetto ai corrieri che in questo momento difficile continuano a svolgere il loro lavoro e, ove possibile, preferire l'acquisto dei formati digitali rispetto al cartaceo.
Certi della vostra comprensione vi auguriamo i nostri più sentiti saluti."

×

Il marchio Celid vede la luce come cooperativa libraria a Torino nel 1974, su iniziativa di un gruppo di studenti universitari impegnati ad affermare il diritto allo studio. Nel 1977 si affianca alle librerie la casa editrice, e da allora l’attività imprenditoriale cresce su entrambi i fronti, consolidando i rapporti con il mondo accademico, e offrendo un servizio sempre più qualificato e attento alle molteplici esigenze della realtà universitaria.

Un pezzo significativo della storia dell’editoria italiana, e torinese in particolare, il cui testimone dal 2016 è stato raccolto da Lexis Compagnia Editoriale in Torino, che ha acquisito la casa editrice, con il suo marchio e il ricco catalogo.

La linea editoriale affianca alla didattica al servizio delle diverse aree disciplinari universitarie la pubblicazione di monografie e riviste accademiche, con una particolare attenzione verso le collane di istituti di ricerca e dipartimenti universitari.

News

Tra le novità editoriali:

 

Gianpaolo Fassino, Franco Zampicinini (a cura di), La memoria dei luoghi. Gli storici locali in Piemonte tra Ottocento e Novecento (isbn 9788867891498, pp. 488. euro 30,00)

 

Egidio Dansero, Franco Fassio, Eleonora Sirsi, Nadia Tecco (a cura di), Le università e il cibo. Buone pratiche verso un'alimentazione sostenibile negli atenei (isbn 9788867890842)

 

Stefano Musso (a cura di), Iren, protagonista della storia industriale italiana.Dal primo Novecento a oggi (isbn 9788867891665, pp. 224, euro 14,00)

 

Anna Paola Quaglia, Alessia Toldo, Ilaria Vittone, Atlante del cibo di Torino metropolitana. Rapporto 3 (isbn 9788867891702)

 

Jean-Louis Aillon, Matteo Bessone e Chiara Bodini, Un nuovo mo(n)do per fare salute. Le proposte della Rete Sostenibilità e Salute (isbn 9788867891139, pp. 208, euro 14,00)

 

Valeria Bonatti, Alvise Del Pra', Brunella Rallo e Maddalena Tirabassi, Famiglie transnazionali dell’Italia che emigra. Costi e opportunità (isbn 9788867891511, pp. 112, euro 9,00)

 

Dove trovare i libri Celid

 

I libri Celid adottati nei corsi del Politecnico di Torino saranno disponibili nelle seguenti librerie:

CLUT, Corso Duca degli Abruzzi 24

LEVROTTO & BELLA SAS, Corso Einaudi 57/c 

LIBRERIA CORTINA SRL, Via Ormea 69

LIBROPOLI, Via Sant'Ottavio 25

CENTROLIBRI, Via A. da Brescia 47/f

 

La maggior parte dei volumi del catalogo Celid sono acquistabili su questo sito, oltre a essere distribuiti tramite Messaggerie Libri e ordinabili presso qualsiasi libreria, anche on line.

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..