Cristina Coscia, Elena Fregonara
Strumenti economico-estimativi nella valorizzazione delle risorse architettoniche e culturali
collana: Arch&tipi
anno di pubblicazione 2004

cartaceo 240 pp

9788876615979 12,00 €
questo prodotto al momento non è acquistabile

La recente attenzione prestata dalle Amministrazioni Pubbliche e dai settori professionali e di impresa verso i problemi connessi alla valorizzazione e gestione efficiente delle risorse e la rilevanza assunta dagli interventi sui beni architettonici e ambientali  hanno portato a riflettere sul ruolo dell’Estimo e delle valutazioni economiche nel caso degli investimenti sul patrimonio edificato. Lo scritto intende rivolgersi sia agli studenti universitari, contribuendo nel percorso formativo dei corsi di studio in Architettura e in Storia e Conservazione dei Beni Architettonici e Ambientali, sia ai soggetti che a livello istituzionale e professionale operano nel campo della tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio storico, architettonico e culturale, supportandone le attività di decisione, di definizione e di verifica dei progetti. 

Cristina Coscia è ricercatore in Estimo presso la II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, ove svolge la propria attività di ricerca e didattica. Ha pubblicato saggi sulle tematiche dell’analisi, valutazione e gestione nei progetti di intervento sulle risorse architettoniche e culturali.


Elena Fregonara è ricercatore confermato in Estimo presso la II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, ove svolge la propria attività di ricerca e didattica. Ha pubblicato saggi sulle tematiche dell’Estimo, dell’analisi e osservazione dei mercati immobiliari e della valutazione economico-finanziaria dei progetti di investimento pubblici e privati.