Topografia e cartografia
a cura di
Giuliano Comoglio

Ottava ristampa, febbraio 2016
anno di pubblicazione 2007

cartaceo 312 pp

9788876617348 24,00 €
questo prodotto al momento non è acquistabile

Queste dispense, redatte in collaborazione con i docenti: T. Bellone, A. Cina, A. Lingua, A. Manzino, F. Rinaudo, hanno lo scopo di facilitare l’allievo nel lavoro di apprendimento delle nozioni fondamentali della topografia e della cartografia.

Capitolo 1: geodesia
Problema della rappresentazione del terreno
La geodesia
La forma della terra
Definizione della superficie di riferimento
Coordinate geografiche
Equazioni parametriche dell'ellissoide
Esercizi 1 – 2 - 3
Raggi di curvatura dell'ellissoide. Sezioni normali
Sezioni normali e geodetiche
Equazioni delle geodetiche
Esercizio 4
Sviluppi di puiseux-weingarten
Esercizio 5
Misure topografiche: incongruenze tra teoria e pratica
Teoremi della geodesia operativa
Esecuzione dei calcoli sulla superficie di riferimento
Campo geodetico
Campo topografico
Esercizio 6
Il teorema di legendre
Coordinate geodetiche polari e rettangolari
Esercizi 7 - 8

Capitolo 2: elementi di cartografia
Sviluppo dell’ellisoide sul piano
Proiezioni prospettiche
Proiezioni per sviluppo
Relazioni analitiche
Determinazione analitica dei moduli di deformazione
Principali sistemi cartografici. Carta di mercatore
Proiezione stereografica polare
Carta di gauss (rappresentazione analogica)
Equazioni differenziali delle rappresentazioni conformi
La carta di gauss
Formule di hirvonen
Calcolo del modulo di deformazione lineare nella carta di gauss
Calcolo della convergenza del meridiano nella carta di gauss
Trasformate delle geodetiche sul piano di gauss
La cartografia ufficiale italiana
Il sistema universale utm
Il sistema di riferimento unificato europeo (ed50)
Esercizi svolti di cartografia
Esercizi 9 – 10 – 11 – 12 - 13
Esempi di cartografia nazionale al tratto
Tavole allegate

Capitolo 3: cenni di statistica
Probabilità e definizioni
Probabilità classica
Probabilità empirica
Probabilità assiomatica
Probabilità soggettiva
Teorema della probabilità totale
Teorema della probabilità composta
Variabii statistiche e casuali semplici
La disuguaglianza di tchebycheff
La variabile casuale continua
Variabile statistica e casuale a due dimensioni
La correlazione lineare
Combinazione di variabili casuali indipendenti
Alcuni esempi di distribuzioni
Distribuzione di bernoulli o binomiale
Distribuzione normale o di gauss
Teoremi inerenti la distribuzione di gauss
Distribuzione normale a due dimensioni

Capitolo 4: il trattamento statistico delle misure
Concetto di misura
Le misure dirette
Le misure indirette
Il problema della stima
Proprietà degli stimatori
Il principio di massima verosimiglianza
Misure dirette di uguale precisione
Misure dirette di diversa precisione
Misura indiretta di una grandezza
Misura indiretta di più grandezze con equazioni esuberanti
Il caso con equazioni lineari
Il caso di equazioni non lineari

Capitolo 5: la misura degli angoli
Definizione di angolo azimutale, zenitale distanza e dislivello
Il teodolite
Cannocchiale a lunghezza costante
Caratteristiche del cannocchiale
Lamina piano parallela
Le livelle
La livella sferica
La livella torica
La livella torica a coincidenza di immagine
La basetta topografica
Condizioni di rettifica del teodolite
Condizione operativa del teodolite
Messa in stazione del teodolite
Mezzi di lettura ai cerchi negli strumenti ottico-meccanici
Lettura a stima
Strumenti micrometrici
Mezzi di lettura ai cerchi negli strumenti elettronici
La lettura assoluta
Lettura incrementale
Esempi di sistemi di lettura
Misura degli angoli azimutali
Influenza degli errori residui
Errore di eccentricità
Errore di graduazione dei cerchi
Regola di bessel
Misura degli angoli zenitali
Errori che influenzano le letture zenitali
Accessori per gli strumenti topografici

Capitolo 6: la misura delle distanze
Definizione di distanza
Strumenti per la misura delle distanze
I distanziometri a misura di fase
La misura della fase
Misura dell’ambiguità n
Misura dell’ambiguità con il metodo delle decadi
Misura dell’ambiguità con tre lunghezze d’onda
Precisione degli eodm
L’onda portante e l’onda modulante
I distanziometri ad impulsi
Riflettore passivo

Capitolo 7: la misura dei dislivelli
Strumenti per la misura dei dislivelli
La stadia
Il livello
Livelli ottico-meccanici
Autolivelli
Livelli elettronici
Quota e dislivello
Metodi per la misura dei dislivelli
Influenza della curvatura terrestre e della rifrazione atmosferica
La livellazione geometrica
Precisione della livellazione geometrica
La livellazione geometrica reciproca
La livellazione trigonometrica
Precisione della livellazione trigonometrica
La livellazione celerimetrica

Capitolo 8: metodi di rilevamento
Metodi di rilevamento
Le reti planimetriche
Calcoli di compensazione
Precisione dei vertici di una rete
Considerazioni operative per la condotta dei calcoli
Le reti altimetriche
Livellazioni geometriche di precisione e tecniche
Compensazione di una rete di livellazione
La simulazione delle reti topografiche
Esempi di compensazione di reti topografiche
Reti locali e reti geodetiche nazionali
Reti geodetiche fondamentali
Precisione delle reti nazionali

Capitolo 9: rilievo di dettaglio
Rilievo e calcolo delle reti di dettaglio
Richiami di geometria analitica del piano
Angolo piano
Trasporto degli angoli di direzione
Trasporto delle coordinate lungo una spezzata
Le poligonali
Poligonale chiusa
Poligonale aperta vincolata agli estremi
Le intersezioni
Intersezione semplice in avanti
Il rilievo di dettaglio
Esecuzione di una stazione celerimetrica