"Gentili lettori, saremo chiusi per ferie da giovedì 24 dicembre a venerdì 8 gennaio. Gli ordini effettuati in questo periodo verranno evasi a partire da lunedì 11 gennaio.
Vi auguriamo buone feste e un sereno anno nuovo!!"

×
Per una didattica transdisciplinare
Materiali, proposte, esperienze
a cura di
Daniele Borgogni

anno di pubblicazione 2020

cartaceo 328 pp

9788867891931 19,00 €
aggiungi al carrello (cod: 9788867891931)

pdf 3.2 MB

9788867891948 GRATIS
aggiungi al carrello (cod: 9788867891948)

Il presente volume raccoglie i materiali e gli esiti di un corso di aggiornamento per docenti delle scuole secondarie di I e II grado tenutosi nell’autunno del 2018 nell’ambito del Piano di Formazione Docenti. Partendo dalla presa d’atto che tutti, e in tutti i campi, auspicano una visione olistica del sapere e delle discipline, ma tradurre tutto questo nella pratica didattica quotidiana sembra quasi impossibile, esso voleva offrire spunti di riflessione teorica e proposte concrete per la prassi quotidiana dell’insegnamento.
La prospettiva transdisciplinare proposta si basa proprio sull’idea di aprire il più possibile le discipline all’interazione tra loro, ma solo dopo aver fornito (o acquisito) delle chiavi di lettura cogenti, metodologicamente solide e anche eticamente legittime. Si tratta, insomma, di una impostazione di studio fondata su un quadro concettuale coerente, epistemologicamente solido, sia nell’ambito della singola disciplina, sia nell’interazione con altre discipline, con i loro metodi e con le loro pratiche. In questo modo, la prospettiva transdisciplinare permette di indagare nuovi campi che ritaglino diversamente il continuum della realtà, della letteratura e delle arti e consentano un confronto tra forme culturali omologhe Il volume include, dunque, alcuni contributi di impianto teoricometodologico, incentrati su argomenti, problemi o periodi che per le loro caratteristiche ben si prestano a una lettura in chiave transdisciplinare. Seguono, poi, varie esperienze di didattica transdisciplinare proposte in classe da alcune docenti che avevano partecipato al corso, il tutto per offrire spunti critici, opportunità di riflessione, possibili applicazioni pratiche, allo scopo di mettere in luce l’articolazione, le linee di forza, le possibili chiavi di lettura di forme e fenomeni culturali complessi.

Introduzione

Materiali

La transdisciplinarità come opportunità pedagogica
Antonella Giacosa

Didattica a distanza e curricolo scolastico in prospettiva transdisciplinare
Ermelinda Soglia

L’emblematica rinascimentale
Daniele Borgogni

Forme di inattendibilità
Daniele Borgogni

Il linguaggio intransitivo nel primo Novecento
Daniele Borgogni

Aspetti del postmoderno
Daniele Borgogni

Proposte ed esperienze

La transdisciplinarità ai tempi del coronavirus: scrivere le Memorie di Ottaviano Augusto
Ermelinda Soglia

L’età del barocco in chiave transdisciplinare
Annamaria Anzillotti, Marzia Freni ed Elena Garello

La prima guerra mondiale: un esperimento transdisciplinare fra letteratura, arte e musica
Antonella Giacosa

I sette messaggeri di Dino Buzzati: letteratura e matematica in dialogo
Ermelinda Soglia

Il mito di Lilith fra letteratura e arte
Ermelinda Soglia

Un «mutuo trascinamento»: esperienze di didattica transdisciplinare sul filo di Calvino e Levi
Raffaella Brondolo, Claudia Lucca, Anna Tabbia e Barbara Mariatti