Il consolidamento dei manufatti storici
Indagini preliminari per la conoscenza dei materiali
a cura di
Rosalba Ientile

collana: Arch&tipi
anno di pubblicazione 2001

cartaceo 160 pp

9788876614477 11,50 €
aggiungi al carrello (cod: 9788876614477)

Quando un bene architettonico è oggetto di consolidamento, perché ha subìto danni nelle parti strutturali o perché necessita di adeguamento alle normative d’uso per una rifunzionalizzazione, il criterio è quello di iniziare con un primo momento di conoscenza di tutto ciò che costituisce la consistenza del bene. Si deve procedere, dunque, ad un vero “progetto di conoscenza” , con l’obiettivo di identificarne le diverse valenze in esso contenute. Si è voluto perciò affrontare alcune procedure per l’ interpretazione delle valenze storiche del bene, delle proprietà dei materiali che lo costituiscono, del loro modo di resistere e di essersi trasformati nel tempo. Questi elementi, insieme ad altri che qui non vengono trattati ma che costituiscono il giusto complemento, definiscono il punto di partenza per un intervento di consolidamento che miri alla valorizzazione del bene, attraverso il mantenimento della sua fruibilità, nella sua condizione d’uso originaria o attraverso un nuovo utilizzo ad esso compatibile. Al volume hanno collaborato con Rosalba Ientile: Luisa Barosso, Maria Ida Cametti, Chiara Devoti, Laura Fiora, Chiara Gianaria, Manuela Mattone, Cesare Romeo, Luisa Stafferi.

Rosalba Ientile è architetto e professore associato di Consolidamento degli edifici presso la II Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino.